Chiama

Chiamaci per una consulenza: 059.35.76.00

Focus On

Contatori di calore: scambio di dati e interfacce

La norma specifica i requisiti generali e si applica ai contatori di calore, ossia gli strumenti destinati alla misurazione dell’energia che, in un circuito di scambio termico, è assorbito (raffreddamento) o ceduto (riscaldamento) da un liquido, detto termovettore. Il contatore di calore indica la quantità di calore in unità di misura legali.
La presente parte della norma specifica lo scambio di dati tra un contatore e un dispositivo di lettura (comunicazione POINT / POINT). Per applicazioni di questo genere con testa a lettura ottica, si raccomanda il protocollo specificato nella EN 62056-21.

sdsdsd